Articoli

Isole Ioniche, Eptaneso : Lefkada -Leucade

Addthis

Isole Ioniche, Eptaneso : Lefkada -Leucade

 

L'isola di Leucade o Lefkáda è considerata una delle isole più belle dello Ionio. Ha quasi 120 km di coste, spiagge bellissime, acque cristalline e paesaggi verdi che lasciano senza fiato.

In questa perla dello Ionio troverete i colori tipici della Grecia, gli odori ed i sapori genuini dei prodotti locali ed una perfetta combinazione tra mare e montagna.

Il clima dell'isola è tipicamente mediterraneo e la vegetazione sempre verde in molti casi si spinge fino al mare, lo spettacolo è assicurato.

Molto caratteristici sono i villaggi di pescatori che conservano il tradizionale stile di vita isolano e trasmettono al turista il calore dell'ospitalità dei suoi abitanti.

Il centro turistico dell'isola è Nidri,

con la bellissima vista sulle isolette di

Scorpio (proprietà della famiglia Onassis), Madauri e Sparti, località famosa per le taverne caratteristiche e l'intensa vita notturna dei locali.

Nella capitale, Lefkáda città, un ponte collega l'isola e la terraferma, un ponte di tipo mobile

che supera un canale di circa 30 metri. La città di Lefkada è molto pittoresca e vivace con le sue case di legno e lamiera colorata (ricostruite così dopo il terribile terremoto del 1953). La città è il centro amministrativo economico e culturale dell'isola.

Altri luoghi da visitare sono, nella parte sud dell'isola, Sivota

e Vassiliki, conosciuti per le splendide baie, per i villaggi e per gli ottimi piatti a base di pesce fresco.

A proposito di gastronomia, gustosi sono i prodotti locali: miele, agrumi, olive, e tra le bevande, il vino rosso (rara una varietà di uva autoctona, chiamata vertzamì).

Le spiagge di Lefkada più belle sono presso: Porto Katsiki, Egremni, Aghios Nikitas, Sivota, Vassiliki, Aghios Ioannis.

Lefkada è idale per chi pratica windsurf e soprattutto Kite. Il vento soffia quasi sempre con una forza che va dai 15 fino ai 2 e più nodi. La spiaggia dove si esce in kite si chiama "Milos beach". Per gli esperti, qualche cenno: si esce principalmente la mattina con kite 16 poi nel pomeriggio si passa alla 12.

Da vedere infine il celebre salto di Saffo, dal nome dell'antica poetessa che trovò la morte, si dice, precipitando dalle rocce a picco sul mare.

Alimenti tipici e ottimi dell'isola sono l'olio di oliva, le lenticchie di Englouvì, salame e salsicce. La cucina locale ha come piatto tradizionale ha come base la carne di pollo koptopoulo o le cotolette di agnello arrostito paidakia oppure pesce fresco, tutto cotto alla griglia.

Tra i dolci citiamo innanzitutto il miele di timo (ottimo come dessert lo yogurt accompagnato dal miele), il torrone al sesamo e alle mandorle.

Nelle taverne dell’isola immancabili troverete i piatti tradizionali greci: l’insalata greca a base di pomodori, cipolle, peperoni, cetrioli, feta greca e olive nere; i mezè che sono antipasti/stuzzichini con olive, acciughe, melanzane, il tzatziki, crema di yogurt con cetrioli e aglio; gli yemistà, pomodori e peperoni ripieni di riso e cotti al forno con le patate, ; dolmades, foglie di vite o cavolo ripiene di riso e carne tritata; i souvlaki, spiedini di carne; il pastitsio, carne tritata e besciamella cotte al forno; la moussaka.

 

Lefkada - Isola di Leucade spiagge

 

Le spiagge più belle dell'isola sono presso: Porto Katsiki,

 Egremni,

 Aghios Nikitas,

Pefkoulia,

Baia di Mylos,

 Kathisma,

Egremni,

Gialos,

Sivota,

Vassiliki,

Aghios Ioannis.

Le spiagge sono agevolmente raggiungibili percorrendo la strada principale dell'isola che compie un percorso circolare. La parte ovest dell'isola si affaccia sull'Italia, piuttosto selvaggia, con lunghe spiagge di sabbia dorata sovrastate dalle rocce con acque cristalline. ai piedi di grotte e coste rocciose, acque di colore smeraldo, creando uno scenario naturale di una bellezza straordinaria.

La parte est della costa offre baie riparate e piccole spiagge ammantate di verde. Accompagnano il tutto piccoli porti ricchi di ristoranti e taverne. In questa parte dell'isola troviamo: Ligia,

 Nikiana,

Nidri,

Desimi Bay.

Sul lato est dell’isola, troviamo un gruppo di quattro isolotti molto belli: Skorpio, l’isola privata del celebre Onassis; Madouri, l’isola del poeta greco Valaoritis; Meganisi e Kalamos.