I GRECI IN CAMPANIA: 500 anni di storia

Addthis

 

LA MOSTRA
Negli spazi del Chiostro del Platano, proprio nel cuore di Napoli, si propone per la prima volta la storia moderna dei Greci di Napoli e della Campania, grazie ad una piena e proficua sinergia tra l’Archivio di Stato di Napoli, la Comunità Ellenica di Napoli e Campania, la Federazione delle Comunità e Confraternite Elleniche d’Italia e l’Archivio Privato Typaldos.
La Mostra è la prima una serie di manifestazioni che sono già state programmate lungo il prossimo triennio per celebrare la presenza dei Greci in terra campana dal ‘500 ad oggi.
Documenti mai esposti finora, fotografie, cimeli, videoproiezioni raccontano la storia dei Greci di Napoli e della Campania, dalla costituzione della
 fratria dei nazionali greci nel 1536, fino ai giorni nostri. La narrazione si sofferma su alcuni personaggi illustri, tra cui il pittore Belisario Corenzio, che presero parte attivamente alla vita comunitaria e cittadina.
La mostra è stata realizzata grazie al sostegno del Console Onorario di Grecia a Napoli, dott. Alexandros Tomasos, del dott. Nikola Barkas e della Fondazione ODCEC Napoli.
Leggi
 qui il manifesto della mostra.

La mostra sarà aperta:
– dal
 5 giugno al 15 luglio e dal  al 30 settembre
– il
 lunedì e il giovedì con visite alle 9.30 e alle 11.30
– ingresso gratuito.

Aperture eccezionali vi saranno anche i giorni:
– sabato 6 giugno (ore 10:00)
– sabato 20 giugno (ore 10:00)
– venerdì 26 giugno (ore 12:00)
– sabato 12 settembre (ore 10:00)
– sabato 26 settembre (ore 10:00)

Visite guidate alla mostra su prenotazione:
tel. 0815638256 e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Indirizzo:
Archivio di Stato di Napoli | Piazzetta del Grande Archivio, 5 – 80138 Napoli

IL CONVEGNO
Venerdì 26 giugno
 2015, alle ore 09:00, presso la Sala del Capitolo del Complesso di San Domenico Maggiore si terrà il Convegno di studi internazionale I GRECI IN CAMPANIA: 500 anni di storia con la presenza di vari studiosi sia Italiani che Greci.
L’evento viene organizzato dalla Federazione delle Comunità e Confraternite Elleniche in Italia, dalla Comunità Ellenica di Napoli e Campania, in collaborazione con l’Archivio di Stato di Napoli.
Sia la mostra che il convegno sono patrocinati dal
 Ministero degli Esteri della Repubblica Ellenica e dalMinistero dei Beni e delle Attività Culturali della Repubblica Italiana, dalla Regione Campania, dal Comune di Napoli, dal Central Union of Municipalities and Communities of Greece, dall’Institute for Mediterranean Studies of the Foundation for Research and Technology – Hellas (FORTH), dall’Ordine Ingegneri della Provincia di Napoli, dalla Società Filellenica Italiana, dall’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, dalComune di Pylos-Nestor, dalla Maniatakeion Foundation, dal Conservatorio di San Pietro a Majella e dallaComunità Ebraica di Napoli.