Ούτι

Addthis

Ούτι

UTI

 

E’ lo strumento principale della musica orientale e forse il più antico, che conserva ancora oggi, la sua forma iniziale. Nel modo di costruirlo, l’uti ha delle somiglianze con il lauto. Ha una simile grande cassa ma il “cheri” (mano) è molto corto senza tasti (berdedes).

                        Ha 5 paia di corde, accordate in la-sol-re-la-mi oppure in sol-re-la-mi-re e qualche volta ha anche un’undicesima corda. Si suona come i lauto. E’ più adatto a suonare la melodia che ad accompagnare altri strumenti. I profughi dall’Asia Minore e dalla Tracia dell’Est, hanno portato con loro molti uti. Oggi sono pochi quelli che suonano questo strumento.