Folegandros

Addthis

Folegandros

 

 

Folegandros è tra le isole greche meno turistiche e affollate. Risponde perfettamente all’identikit dell’isoletta delle Cicladi: villaggi tradizionali di casette bianche con le finestre blu, stradine piene di negozietti di souvenir, spiagge bianche, mare azzurro e trasparente, gente simpatica e un’atmosfera serena. Folegandros è un’isola perfetta per chi vuol stare tranquillo e riposarsi, passando giornate in spiagge pressoché deserte e serate seduti ai tavoli delle taverne o dei bar, chiacchierando beatamente.

I villaggi principali di Folegandros sono Chora, piccolo capoluogo abbarbicato su una scogliera, e Karavostassi, porto dell’isola. Qui si trovano tutti i servizi utili, gran parte degli alloggi e qualche locale dove trascorrere la sera.

Nonostante Folegandros possa ancora oggi essere considerata un’isola "selvaggia", negli ultimi anniha dovuto sopportare la creazione di alberghi di lusso. Per fortuna, nel costruire alberghi e appartamenti turistici si è cercato di rispettare l’architettura cicladica dell’isola. Tuttavia, le strutture presenti non riescono lo stesso a soddisfare la crescente domanda di soggiorno e così, nei mesi di luglio e agosto, è quasi impossibile trovare un alloggio nel periodo di alta stagione senza aver prenotato.

COME ARRIVARE A FOLEGANDROS

Folegandros è così piccola da rendere difficile l’ipotesi di un aeroporto. Per raggiungerla, dunque, è necessario arrivare via nave da altre isole vicine (Mykonos e Santorini) che hanno un aeroporto. E’ sempre opportuno verificare i giorni e gli orari dei collegamenti marittimi interni per non perdere eventuali coincidenze.

DOVE DORMIRE A FOLEGANDROS

Nonostante Folegandros possa ancora oggi essere considerata un’isola "selvaggia", negli ultimi anniha dovuto sopportare la creazione di alberghi di lusso. Per fortuna, nel costruire alberghi e appartamenti turistici si è cercato di rispettare l’architettura cicladica dell’isola. Tuttavia, le strutture presenti non riescono lo stesso a soddisfare la crescente domanda di soggiorno e così, nei mesi di luglio e agosto, è quasi impossibile trovare un alloggio nel periodo di alta stagione senza aver prenotato.

COSA VEDERE A FOLEGANDROS

Non c’è molto da vedere e da fare, Folegandros è una delle isole greche più tranquille e compiacersi nel dolce far nulla è l’attività più praticata. Le vacanze a Folegandros sono un delizioso ripetersi di giornate in spiaggia e serate nelle piazzette della Chora, mangiando nelle taverne e conversando con le persone conosciute in spiaggia. Perché Folegandros è talmente piccola che è usuale rivedere in centro le persone viste in spiaggia.

Chora si trova un’altitudine di 200 m s.l.m. Così offre panorami mozzafiato, in particolare dalla chiesa Panagia Paraportiani, raggiungibile attraverso un sentiero che parte dal centro. Chora è un piccolo borgo tipico delle Cicladi con piccole viuzze lastricate e quattro piazze. Il centro è off-limits per le automobili, le poche che circolano per l’isola. La prima automobile è arrivata a Folegandros nel 1970. Comparvero, così, le prime strade asfaltate. Prima c’erano soltanto sentieri che rimangono ancora oggi offrendo la possibilità di fare qualche escursione a piedi o in bicicletta nella natura incontrando di tanto in tanto qualche contadino a piedi in groppa a un asino, il mezzo più utilizzato dagli abitanti di Folegandros.

LE SPIAGGE DI FOLEGANDROS

Folegandros ha appena 40 km di costa, gran parte inaccessibile perché fatta di altissime scogliere. Tuttavia, ci sono decine di incantevoli spiagge. Ad eccezione di Agali e di Karavonassi, le spiagge di Folegandros non offrono alcun servizio. Perciò bisogna portare con sé cibo, bibite e ogni altra cosa possa servire in spiaggia. Le spiagge più frequentate (non vi aspettate il caso, perché qui non esiste!) sono quelle raggiungibili facilmente con un mezzo proprio, con il pullman o con le imbarcazioni che partono porto di Karavostassi e dalla spiaggia di Agali.

Agali è una spiaggia di sabbia e sassolini. Ci sono un paio di ristoranti e bar. Dal piccolo molo partono le barche per le spiagge di Livadaki e Agios Nikolaos. A piedi, invece, si raggiungono le spiagge di Galifos, Agios Nikolaos e Firà.

Dal porto di Karavostassi partono le barche per la spiaggia di Katergo, per molti la spiaggia più bella di Folegandros. E’ un posto ideale per i sub e gli appassionati di snorkeling.

LA VITA NOTTURNA DI FOLEGANDROS

Parlare di vita notturna a Folegandros è un eufemismo. Si cena in taverna, dopodiché si passeggia per i vicoli e per le piazze della Chora. A Folegandros non esistono discoteche, ma soltanto un paio di discobar dove la gente si reca per fare conversare e ascoltare un po’ di buona musica. Non c’è molto altro da fare, il caso non è mai giunto sull’isola, ma i tanti che vengono qui si accontentano della sua tranquillità e si divertono comunque.